Percorsi di affiancamento per un controllo di gestione puntuale

Socio sanitario | Consulenza
Fondazione I.P.S. Cardinal Gusmini Onlus
Vertova (BG)
Esigenza

I dati del passato erano di difficile lettura e non strutturati

Risposta CBA
  • Recupero dei dati dell’esercizio precedente
  • Stesura della relazione morale al bilancio 2019
  • Predisposizione del budget di prova 2020 e redazione budget 2021
Esigenza

Il sistema di Pianificazione e Controllo non era correlato agli altri strumenti aziendali, l’accentramento operativo e informativo risultava suddiviso e concentrato nelle mani dei singoli. L’utilizzo di fogli Excel come strumento di gestione non permetteva il passaggio automatico dei dati, né una condivisione strutturata delle informazioni e degli obiettivi aziendali. 

Risposta CBA

Per creare un modello logico di gestione, coinvolgere i responsabili e ottimizzare i processi operativi, il sistema informale è stato trasformato in controllo di gestione. Sono stati seguiti diversi step: 

  • Analisi della struttura organizzativa e delle procedure utilizzate per il reperimento dei dati aziendali
  • Recupero dei dati del passato 
  • Introduzione e monitoraggio di nuove procedure
  • Formazione sull’utilizzo delle automazioni software
  • Definizione dei driver di ribaltamento
  • Formazione teorica sul controllo di gestione e la sua importanza
Esigenza

Formalizzazione dei centri di attività

Risposta CBA
  • Mappatura, verifica, riprogettazione e consolidamento della struttura dei centri di responsabilità
  • Automazione dei dati legati ai centri di responsabilità, raggiunta grazie alle automazioni software e a una definizione più strutturata dei costi (es. gestione degli automezzi) e dei ricavi (Es. attribuzione automatica)
Esigenza

Personale 

Risposta CBA
  • Da gennaio 2021 pagamento degli stipendi anticipati al 15 del mese (precedentemente al 27)
  • Analisi delle procedure di gestione e amministrazione del personale 
  • Valutazione di matrici e gruppi orari
  • Abbandono progressivo di procedure gestite su carta e non informatizzate
  • Attribuzione voci di bilancio e centri di responsabilità

Perché abbiamo scelto CBA?

"Grazie all’attento lavoro di indagine, verifica e interpretazione CBA ha saputo trasformare le difficoltà gestionali in prospettive. CBA offre certo un software potente ma perché possa essere sfruttato appieno è stato fondamentale incontrare il loro team. Il loro gruppo composto da persone attente, sollecite e professionalmente preparate sta accompagnando la nostra struttura in un percorso di consapevolezza e potenziamento fondato sulla certezza che dietro a ogni difficoltà c’è la possibilità di crescere. "

Paolo Bosio,
Responsabile Ufficio Personale
Fondazione I.P.S. Cardinal Gusmini Onlus

198 posti letto

274 dipendenti 

Servizi: RSA, nucleo stato vegetativo, CDI, RSA Nuclei Alzheimer, Riabilitazione-Cure Intermedie, Hospice e cure palliative, servizio psicosociale persone con demenza e famigliari, comunità terapeutiche psichiatriche, Centro Diurno Psichiatrico, Istituto di Riabilitazione e Mantenimento, ADI, cure palliative domiciliari, RSA aperta, ambulatori polispecialistici, riabilitazione ambulatoriale e domiciliare.