12Febbraio 2020

Nadia Tommasini

Consulente area Management e organizzazione delle aziende sanitarie e socio sanitarie.

La sicurezza delle cure e la responsabilità professionale secondo la Legge Gelli-Bianco: istruzioni per l’uso

Area Socio sanitaria
Orario

Orario

9.00 - 11.00

Webinar

Modalità

Online webinar

Crediti ECM

Crediti ECM

2

La Legge Gelli-Bianco introduce diverse novità in tema di sicurezza delle cure e responsabilità, ponendo in essere alcune sfide orientate alla maggior tutela delle persone assistite e dei professionisti.

Il corso ha lo scopo di fornire elementi di conoscenza della nuova norma e di riflettere sui cambiamenti in atto nel sistema nel suo complesso.

Contenuti

Lo scenario precedente all’entrata in vigore della Legge Gelli-Bianco
Le sfide della Legge Gelli Bianco:

  • incrementare la tutela dei pazienti;
  • tutelare gli operatori sanitari dalla responsabilità del cd. “contatto sociale”;
  • limitare la spesa pubblica ed in particolare i costi correlati alla cd. “medicina difensiva”.

 I punti fondamentali della Legge Gelli-Bianco:

  • delle cure e del rischio sanitario;
  • responsabilità dell’esercente della professione sanitaria e della struttura sanitaria pubblica o privata;
  • modalità e caratteristiche dei procedimenti giudiziari aventi ad oggetto la responsabilità sanitaria;
  • obbligo di assicurazione e l’istituzione del Fondo di garanzia per i soggetti danneggiati da responsabilità sanitaria.

La nuova normativa e i suoi principali precetti:

  • regole di natura amministrativa;
  • regole di carattere sostanziale, dedicate alla responsabilità penale e a quella civile;
  • regole processuali;
  • regole attinenti ai profili assicurativi.

Cosa cambia per le Strutture sanitarie o sociosanitarie
Cosa cambia per i medici e gli operatori sanitari
Cosa cambia per gli avvocati 
Cosa manca per la piena attuazione della legge Gelli-Bianco

Costo 40 € + IVA

Bonifico bancario vista fattura a favore di CBA Informatica

Per ulteriori informazioni

Contattaci al numero 0464 491600 interno #218 oppure per email formazione@cba.it

Nadia Tommasini

Consulente area Management e organizzazione delle aziende sanitarie e socio sanitarie.

Docente nei corsi di formazione nell’area del Management Sanitario per l’Ente di formazione “Centro Europeo di Studi Manageriali”.
Master di I livello “Economia e Management dei Servizi Sanitari” conseguito presso l’Università Tor Vergata di Roma.
Laureata in Scienze della Pubblica Amministrazione per i Servizi Sociali e Sanitari, ricopre da oltre vent’anni ruoli dirigenziali presso istituzioni sanitarie, socio-sanitarie e sociali private, progettando e realizzando nuovi modelli assistenziali.
Esperta di implementazione sistemi qualità ISO 9001, sistemi di gestione sicurezza sul lavoro, modelli organizzativi ex D.Lgs 231/2001 e modelli di sicurezza e tutela della privacy.
Consulente RobyOne.